domenica 19 maggio 2024
 
 
Domanda n. 1
Il fine del "Sistema educativo di istruzione e formazione" è di:
1)
promuovere l'apprendimento in tutto l'arco della vita;
2)
assicurare pari opportunità di raggiungere elevati livelli culturali e di sviluppare le capacità e le competenze;
3)
favorire il conseguimento di una formazione spirituale e morale;
4)
d) tutte e tre le ipotesi.

Domanda n. 2
Ai sensi dell’art. 37 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, nel caso di forniture, raggruppamento verticale è un raggruppamento di concorrenti in cui:
1)
il mandatario esegua le prestazioni di forniture principali ed i mandanti quelle secondarie.
2)
il mandatario esegua le prestazioni di forniture secondarie ed i mandanti quelle principali.
3)
mandatario e mandante possono ripartirsi le prestazioni di forniture, siano esse principali o secondarie.

Domanda n. 3
Ai sensi dell’art. 2 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, l'affidamento e l'esecuzione di opere e lavori pubblici, servizi e forniture, ai sensi del codice sui contratti pubblici, deve garantire:
1)
la redditività delle prestazioni.
2)
la qualità e redditività delle prestazioni.
3)
la qualità delle prestazioni.

Domanda n. 4
Ai sensi del D.Lgs. n. 430 del 1997, nell'ambito degli indirizzi fissati dal Governo e sulla base di proposte delle amministrazioni competenti per materia, chi svolge funzioni di coordinamento in materia di programmazione e di politica economica nazionale, nonché di coordinamento della politica economica nazionale con le politiche comunitarie:
1)
Il Ministero dello sviluppo economico.
2)
il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE).
3)
il Ministero dell’economia e delle finanze.

Domanda n. 5
Il principio generale della distinzione tra uffici politici e uffici amministrativi si applica ai rapporti tra organi politici e organi amministrativi:
1)
delle regioni e delle autonomie locali;
2)
delle regioni;
3)
delle autonomie locali.

Domanda n. 6
Il Consiglio di giustizia amministrativa per la regione siciliana:
1)
E’ giudice di appello contro le decisioni pronunciate dal TAR Sicilia
2)
E’ anche organo consultivo del Governo della regione Sicilia
3)
Non è una sezione del Consiglio di stato

Domanda n. 7
Al fine di accelerare il procedimento amministrativo, laddove debba essere obbligatoriamente sentito un organo consultivo e sia decorso il termine senza che sia stato comunicato il parere obbligatorio o senza che l’organo adito abbia rappresentato esigenze istruttorie:
1)
è in facoltà dell’amministrazione richiedente di procedere indipendentemente dall’espressione del parere.
2)
è obbligo dell'amministrazione richiedente interrompere il procedimento e sollecitare il parere che deve essere reso definitivamente entro quindici giorni.
3)
l'amministrazione deve procedere indipendentemente dall'acquisizione del parere.

Domanda n. 8
L'organizzazione ministeriale ha un proprio vertice.
1)
È vero?
2)
È falso?

Domanda n. 9
Il Consiglio provinciale si compone del Presidente della Provincia e di un numero variabile di consiglieri, in funzione del numero di abitanti della Provincia
1)
45 membri nelle province con popolazione superiore a 1.500.000 abitanti.
2)
45 membri nelle Province con popolazione residente superiore a 1.400.000 abitanti
3)
52 membri nelle province con popolazione residente superiore a 1.500.000 abitanti.

Domanda n. 10
Nell'ambito dei procedimenti dichiarativi, quando è stato introdotto l'istituto dell' autocertificazione?
1)
nel 2000;
2)
nel 1990;
3)
nel 1968;
4)
nel 1948.


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"