domenica 15 dicembre 2019
 
 
Domanda n. 1
Si parla di modulo convenzionale dell’azione amministrativa ogni qual volta una decisione della pubblica amministrazione è l’esito di una soluzione unilaterale, diretta a produrre effetti ampliativi o riduttivi della sfera giuridica dei privati.
1)
E vero?
2)
E falso?

Domanda n. 2
Ai sensi dell’art. 38 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, ai fini degli accertamenti relativi alle cause di esclusione dalla partecipazione alle procedure di affidamento degli appalti di lavori, forniture e servizi, nei confronti di candidati o concorrenti non stabiliti in Italia, le stazioni appaltanti possono chiedere ai candidati o ai concorrenti di fornire i necessari documenti probatori?
1)
no, mai perché deve essere sempre e solo richiesta la cooperazione delle competenti autorità del Paese estero.
2)
sì, sempre.
3)
sì, ma previa cooperazione delle competenti autorità del Paese estero.

Domanda n. 3
I controlli interni di gestione, nelle amministrazioni regionali, sono regolati:
1)
dalla legge nazionale;
2)
dalle leggi e dai regolamenti regionali;
3)
da tutti e due.

Domanda n. 4
Indicare quale tra le seguenti affermazioni sui controlli amministrativi è corretta.
1)
L'approvazione è un atto di controllo che interviene su atti che non hanno ancora acquisito efficacia, sindacandoli, oltre che nella legittimità, anche nel merito.
2)
L'autorizzazione, come il visto, essendo concessa prima della formazione dell'atto, incide sulla validità.
3)
L'omologazione è un atto di controllo che tende a rimuovere un ostacolo all'esercizio di un diritto o di un potere già appartenente al soggetto.

Domanda n. 5
Dei seguenti beni dello Stato, sono indisponibili per natura:
1)
Aree destinate all'edilizia popolare ed economica.
2)
Cose di interesse archeologico ed etnologico non costituite in raccolte.
3)
Torbiere avocate al proprietario del fondo su cui insistono.

Domanda n. 6
I tipi principali di amministrazioni pubbliche in forma privata sono:
1)
due: amministrazioni private in pubblico comando e enti pubblicl-sodetà per azioni;
2)
tre: società di diritto speciale, amministrazioni private per l'esercizio di funzioni pubbliche e amministrazioni private in pubblico comando;
3)
quattro: amministrazioni private in pubblico comando, società di diritto speciale, amministrazioni private per l'esercizio di funzioni pubbliche, privati in funzione dell'amministrazione.

Domanda n. 7
Gli elementi fondamentali delle funzioni sono:
1)
la materia, i fini, le attribuzioni;
2)
la materia, i fini, le attribuzioni, i destinatari;
3)
l'organizzazione, il personale, la finanza, i procedimenti.

Domanda n. 8
Secondo la legge n. 70/75 come viene riconosciuto o istituito un nuovo Ente pubblico
1)
Per espressa previsione di legge
2)
Con provvedimento della P.A.
3)
Con un atto di normazione secondaria

Domanda n. 9
Ai sensi dell’art. 11 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, il contratto stipulato è soggetta ad approvazione:
1)
Sì sempre.
2)
No mai, perché l’approvazione deve riguardare solo l’aggiudicazione definitiva.
3)
Sì, ma solo nei casi in cui la legge lo preveda espressamente, essendo altrimenti riservata solo alla aggiudicazione definitiva

Domanda n. 10
In virtù dell'istituto dell'autocertificazione, l'art. 18 della legge n. 241/1990 e successive modifiche ed integrazioni, dispone che:
1)
i documenti attestanti atti, fatti e stati soggettivi necessari per l'istruttoria del procedimento sono acquisiti dal responsabile del procedimento previa dichiarazione dell'interessato unicamente nel caso in cui siano in possesso dell'amministrazione procedente.
2)
i documenti attestanti atti, fatti, qualità e stati soggettivi, necessari per l’istruttoria del procedimento, sono acquisiti d’ufficio quando sono in possesso dell’amministrazione procedente, ovvero sono detenuti, istituzionalmente, da altre pubbliche amministrazioni. L’amministrazione procedente può richiedere agli interessati i soli elementi necessari per la ricerca dei documenti.
3)
il responsabile del procedimento non può accertare d’ufficio i fatti, gli stati e le qualità che la stessa amministrazione procedente o altra pubblica amministrazione è tenuta a certificare.


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"