venerdì 24 novembre 2017
 
 
Domanda n. 1
Il proprietario di un fondo situato in una zona isolata dove, in più occasioni, nonostante il ripristino della recinzione da parte dello stesso, vengano illegalmente abbandonati rifiuti vari da parte di ignoti è da ritenersi responsabile di discarica abusiva?
1)
Sì.
2)
No
3)
Sì, se in precedenza il titolare è stato diffidato dalla polizia municipale di impedire il ripetersi di tali illeciti.

Domanda n. 2
Il Piano Regolatore Generale Comunale (P.R.G.C.) è uno strumento urbanistico:
1)
Obbligatorio per determinati comuni.
2)
Obbligatorio per tutti i comuni.
3)
Facoltativo.

Domanda n. 3
Qual è la distanza minima da rispettare nei centri abitati nella sosta di un veicolo in prossimità di un intersezione?
1)
7 metri
2)
12 metri
3)
5 metri

Domanda n. 4
Alcuni degli atti vietati dal C.d.S. sono puniti anche dagli artt. 635, 673 e 674 del Codice Penale. Le sanzioni concorrono o bisogna applicarne solo una (quale) ?
1)
Le sanzioni concorrono.
2)
Bisogna applicare gli articoli del C.P. corrispondenti all'infrazione commessa perchè costituenti norma speciale.
3)
L' art. 15 del C.d.S., indipendentemente dal dolo o dalla colpa.

Domanda n. 5
Da un controllo emerge che è in corso un attività edilizia conforme a permesso di costruire. I lavori, però, sono incorso nonostante siano trascorsi i termini di legge, senza proroga alcuna. Si configura:
1)
Il reato di costruzione in assenza di permesso per la parte edificata dopo la scadenza del titolo stesso.
2)
Il reato di costruzione in assenza di permesso per l' intero manufatto.
3)
La violazione amministrativa per la mancata comunicazione del protrarsi dell' attività.

Domanda n. 6
Il proprietario di un fabbricato che omette di comunicare entro 48 ore all autorità di P.S. la vendita o l affitto dello stesso commette violazione alle disposizioni in materia di antiterrorismo e antimafia che prevedono sanzioni contenute:
1)
Nel testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.
2)
Nel codice penale.
3)
Nella legge n.191 del 18.05.1978.

Domanda n. 7
Chiunque gareggia in velocità con veicoli a motore:
1)
Commette una violazione amministrativa per cui sono previste sanzioni pecuniarie e la sanzione accessoria della sospensione della patente da uno a tre anni.
2)
Commette una contravvenzione per cui, oltre alla sanzione penale prevista dall' art.9 ter del Nuovo C.d.S., è prevista la sospensione della patente da uno a tre anni.
3)
Commette un delitto per cui, oltre alla sanzione penale prevista dall' art.9 ter del Nuovo C.d.S., è prevista la sospensione della patente da uno a tre anni.

Domanda n. 8
Una roulotte appoggiata su ruote in un terreno di proprietà ,edificabile, utilizzata come abitazione senza permesso di costruire, costituisce abuso edilizio?
1)
No.
2)
Sì, se dotata di allacci elettrici, idrici e fognari.
3)
Sì, comunque.

Domanda n. 9
Come bisogna comportarsi in caso di esibizione di patente illeggibile perché deteriorata?
1)
Ritiro e trasmissione all' U.T.G. (Prefettura), ufficio patenti.
2)
Rilascio permesso per condurre il veicolo, per la via più breve, presso un luogo indicato dal titolare della patente con obbligo di esibizione ad un organo di polizia del duplicato ottenuto in seguito, per poi procedere, una volta venutone a conoscenza, alla distruzione dell' originale.
3)
Ritiro e trasmissione all'Ufficio della Motorizzazione Civile.

Domanda n. 10
Ai fini dell'accertamento delle violazioni punite con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma di denaro, gli addetti al controllo possono procedere a perquisizione di luoghi diversi dalla privata dimora, previa autorizzazione dell'Autorità Giudiziaria:
1)
Solo se a procedere sono ufficiali e agenti di polizia giudiziaria.
2)
Sì, sempre ed in ogni caso.
3)
No, mai.


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"