domenica 15 dicembre 2019
 
 
Domanda n. 1
Il ciclomotore condotto a motore spento da persona in sella che procede spingendosi con i piedi rimane un veicolo?
1)
2)
No
3)
No se il motore non è più funzionante per mancanza di parti essenziali della trasmissione.

Domanda n. 2
Quale sanzione si applica qualora un esercizio pubblico di somministrazione sia privo dei requisiti di sorvegliabilità?
1)
La sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall' art.10 c.2 della L. n.287/1991.
2)
La sanzione amministrativa accessoria della sospensione dell' attività.
3)
La revoca dell' autorizzazione.

Domanda n. 3
Nei casi in cui il C.d.S. prevede la sanzione accessoria della sospensione di una determinata attività, l'esecuzione della stessa, disposta dall'organo accertatore, è immediata o può essere differita?
1)
Sempre immediata.
2)
Al massimo entro 48 ore
3)
A seconda dei casi può essere immediata o adempiuta nei 5 gg. dal verbale o dalla sua notificazione.

Domanda n. 4
In materia di tutela delle acque il decreto legislativo 03.04.2006 n.152 prevede che, di norma, gli scarichi diretti di sostanze pericolose sono:
1)
Sempre comunque vietati.
2)
Consentiti solo nelle acque sotterranee.
3)
Sottoposti a specifica autorizzazione.

Domanda n. 5
Nel caso di cantiere abusivo è d obbligo la segnalazione:
1)
Alla Prefettura.
2)
All' Agenzia del Demanio
3)
All'Agenzia delle Entrate

Domanda n. 6
La legge 1086 del 1971 riguardante le opere edilizie in cemento armato è sempre in vigore autonomamente o è stata assorbita dal testo unico sull'edilizia?
1)
E' sempre in vigore.
2)
E' sempre in vigore solamente nelle zone sismiche.
3)
E' stata assorbita dal testo unico sull' edilizia.

Domanda n. 7
Nei casi di violazione alle norme contenute negli artt. 5,6 e 12 della L. 30.04.1962 n.283, sulla disciplina igienica degli alimenti, quando i fatti stessi sono puniti anche con sanzioni amministrative previste da disposizioni speciali in materia, si applicano
1)
Solo le disposizioni penali contenute nella L. n. 283/62.
2)
Sia le disposizioni penali che quelle amministrative.
3)
Le norme speciali.

Domanda n. 8
E' possibile contestare violazioni esclusivamente sulla base delle dichiarazioni rilasciate dai testimoni esterni ai veicoli coinvolti che hanno assistito al fatto?
1)
No, mai. Per contestare le violazioni è necessario ricostruire la dinamica del fatto sulla base delle rilevazioni tecniche eseguite dagli organi accertatori.
2)
Sì, ai sensi dell'art.13 della Legge 24.11.1981 n°689.
3)
Sì, ai sensi dell'art.13 della Legge 24.11.1981 n°689, ma solo se si tratta di incidenti senza feriti.

Domanda n. 9
Tra gli atti vietati dall'art.15 del C.d.S. c è anche quello di creare stati di pericolo per la circolazione. Quali sono questi stati?
1)
Non provvedere alla manutenzione dei terreni instabili siti a monte delle strade.
2)
Quelli che rendono probabile il verificarsi di un incidente stradale.
3)
Depositare materiali in prossimità di incroci in modo da impedire la visibilità.

Domanda n. 10
Qual è la distanza minima da rispettare nei centri abitati nella sosta di un veicolo in prossimità di un intersezione?
1)
7 metri
2)
12 metri
3)
5 metri


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"