martedì 21 agosto 2018
 
 
Domanda n. 1
Ai sensi del codice civile, la facoltà di revoca spettante a colui che ha costituito con atto tra vivi una fondazione si trasmette agli eredi del fondatore?
1)
2)
Sì, ma solo se non sia intervenuto il riconoscimento
3)
No, salvo che il fondatore abbia fatto iniziare l'attività dell'opera da lui disposta
4)
Sì, ma solo se non sia intervenuto il riconoscimento e non sia iniziata l'attività disposta dal fondatore
5)
No

Domanda n. 2
In base alle norme del codice del consumo che disciplinano la vendita di beni di consumo, in caso di difetto di conformità il consumatore:
1)
Ha diritto esclusivamente al risarcimento del danno
2)
Ha esclusivamente il diritto di restituire la cosa e di chiedere la restituzione del prezzo, salvo il risarcimento del danno
3)
Ha esclusivamente il diritto di tenere la cosa e di farla riparare a spese del venditore
4)
Ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante riparazione o sostituzione, ovvero ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto
5)
Può chiedere unicamente l'annullamento del contratto

Domanda n. 3
Qual è il momento in cui gli atti unilaterali recettizi iniziano a produrre effetto?
1)
Non appena vengono emessi
2)
Quando vengono accettati dal destinatario
3)
Quando pervengono a conoscenza del destinatario
4)
Dopo otto giorni da quando sono stati emessi
5)
Dopo quindici giorni da quando sono stati emessi.

Domanda n. 4
Un fondo di pertinenza di un fabbricato può essere alienato separatamente dal fabbricato?
1)
Sì, ma solo se è di rilevante valore economico rispetto al valore del fabbricato
2)
3)
No, mai
4)
Sì, ma solo se il fabbricato è rurale
5)
Sì, ma solo se il fabbricato è industriale

Domanda n. 5
In caso di alienazione del diritto di enfiteusi, il nuovo enfiteuta é obbligato:
1)
Al pagamento delle imposte scadute, senza diritto di rivalsa sul precedente enfiteuta
2)
Al pagamento dei canoni non soddisfatti, solidalmente col precedente enfiteuta
3)
Al pagamento delle imposte scadute, solidalmente col precedente enfiteuta
4)
A liberare il fondo dai pesi che lo gravano, con diritto di rivalsa sul precedente enfiteuta
5)
A curare che il precedente enfiteuta paghi i canoni non soddisfatti

Domanda n. 6
E' possibile inserire nello statuto di una associazione che intende chiedere il riconoscimento la trasmissibilità della qualità di associato?
1)
2)
Sì, ma solo se gli associati non hanno assunto l'obbligo di farne parte a tempo determinato
3)
No
4)
Sì, ma solo per le persone giuridiche
5)
Sì, se lo richiedono ad unanimità gli associati

Domanda n. 7
Se oggetto del legato è una cosa fruttifera determinata per genere o quantità, da quale momento i frutti o gli interessi sono dovuti al legatario?
1)
Dal momento della morte del testatore
2)
Dal giorno dell'avvenuta presentazione della dichiarazione di successione
3)
Dal momento dell'accettazione espressa del legato, salvo che il testatore abbia diversamente disposto
4)
Dal momento dell'iscrizione dell'accettazione nel registro delle successioni
5)
Dal giorno della domanda giudiziale o dal giorno in cui la prestazione del legato è stata promessa, salvo che il testatore abbia diversamente disposto

Domanda n. 8
Ai sensi del codice civile, se il proprietario dopo l'inizio dell'usufrutto, con il consenso dell'usufruttuario, ha fatto nel fondo costruzioni o piantagioni, l'usufruttuario:
1)
Diventa proprietario delle costruzioni o delle piantagioni
2)
Deve rinunciare all'usufrutto
3)
È tenuto ha restituire l'intera somma impiegata dal proprietario
4)
È tenuto a corrispondere gli interessi sulle somme impiegate
5)
Deve corrispondere al proprietario un'equa indennità

Domanda n. 9
Nella delegazione di debito, qualora il delegato divenga insolvente, il creditore che ha liberato il debitore originario ha azione contro di lui?
1)
Sì.
2)
No, ed è nullo ogni patto contrario.
3)
No, salvo che ne abbia fatto espressa riserva.
4)
Sì, solo dopo la dichiarazione di fallimento del delegato.
5)
Sì, ma solo previa escussione del delegato.

Domanda n. 10
Quale tra i seguenti soggetti è escluso dalla successione come indegno?
1)
Chi ha colposamente ferito la persona della cui successione si tratta
2)
Chi è decaduto dalla potestà genitoriale nei confronti della persona della cui successione si tratta, a norma dell'articolo 330, e non è stato reintegrato nella potestà alla data di apertura della successione della medesima
3)
Chi ha colposamente ucciso il coniuge del figlio della persona della cui successione si tratta
4)
Chi ha colposamente ferito la persona della cui successione si tratta
5)
Chi ha denunziato la persona della cui successione si tratta per un reato punibile con la reclusione inferiore nel minimo a tre anni


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"