sabato 15 giugno 2024
 
 
Domanda n. 1
Il canone periodico che l'enfiteuta è tenuto a pagare al concedente:
1)
Può consistere in una somma di danaro ovvero in una quantità fissa di prodotti naturali
2)
Deve necessariamente consistere in una somma di danaro
3)
Deve necessariamente consistere in una quantità fissa di prodotti naturali
4)
Deve necessariamente consistere in una quantità di prodotti naturali, variabile in base alla produttività del fondo
5)
E' determinato equitativamente dal giudice

Domanda n. 2
Un fondo di pertinenza di un fabbricato può essere alienato separatamente dal fabbricato?
1)
Sì, ma solo se è di rilevante valore economico rispetto al valore del fabbricato
2)
3)
No, mai
4)
Sì, ma solo se il fabbricato è rurale
5)
Sì, ma solo se il fabbricato è industriale

Domanda n. 3
Ai sensi del codice civile, in una società in accomandita semplice, i soci accomandanti possono dare autorizzazioni e pareri per determinate operazioni?
1)
No, mai
2)
Sì, in ogni caso
3)
Sì, ma ciò determina l'acquisto, da parte loro, della qualifica di socio accomandatario
4)
Si, se l'atto costitutivo lo consente
5)
Sì, ma solo se interpellati da tutti i soci accomandatari

Domanda n. 4
Ai sensi del codice civile, la locazione per un tempo determinato dalle parti:
1)
Cessa con lo spirare del termine, senza che sia necessaria la disdetta
2)
Non cessa, se prima della scadenza una delle parti non comunica all'altra disdetta nel termine determinato dalle parti o dagli usi
3)
Cessa con la disdetta comunicata almeno tre mesi prima dello spirare del termine finale della locazione
4)
Cessa con la disdetta comunicata almeno sei mesi prima dello spirare del termine finale della locazione
5)
Cessa con la disdetta comunicata almeno quindici giorni prima dello spirare del termine finale della locazione

Domanda n. 5
In quale momento si perfeziona la donazione di un immobile accettata dal donatario con atto posteriore?
1)
Al momento in cui l'atto di accettazione è conoscibile dai terzi
2)
Al momento in cui l'atto di accettazione è pubblicato presso la conservatoria dei registri immobiliari competente
3)
Al momento della registrazione dell'atto di accettazione
4)
Al momento in cui viene sottoscritto dal donatario l'atto di accettazione
5)
Al momento in cui l'atto di accettazione è notificato al donante

Domanda n. 6
Ai sensi del codice civile, il legato si acquista:
1)
Solo attraverso un'accettazione espressa, anche se fatta oralmente
2)
Solo attraverso un'accettazione espressa fatta per iscritto­
3)
Senza bisogno di accettazione, salva la facoltà di rinunciare
4)
Solo quando l'erede consegna al legatario la cosa oggetto del legato
5)
Senza bisogno di accettazione e senza la possibilità di rinunciare

Domanda n. 7
Ai sensi dell'art. 1193, comma 1, c.c., chi ha più debiti della medesima specie verso la stessa persona:
1)
Può dichiarare, quando paga, quale debito intende soddisfare
2)
Non può dichiarare, quando paga, quale debito intende soddisfare
3)
Deve soddisfare necessariamente il debito con valore maggiore
4)
Deve soddisfare necessariamente il debito più antico
5)
Deve soddisfare necessariamente tutti i debiti in misura proporzionale

Domanda n. 8
Il socio della società semplice è obbligato a eseguire i conferimenti determinati nel contratto sociale?
1)
No, mai
2)
Sì, se così stabilisce il socio maggioritario
3)
No, salvo che lo statuto disponga diversamente
4)
No, il socio ne ha solo la facoltà
5)
Sì, lo stabilisce l'art. 2253 c.c.

Domanda n. 9
Ai sensi del codice civile, il soggetto che ha eseguito un pagamento non dovuto:
1)
Non ha diritto di ripetere ciò che ha pagato
2)
Ha diritto di ripetere ciò che ha pagato
3)
Ha diritto di ripetere ciò che ha pagato solo se chi ha ricevuto il pagamento era in mala fede
4)
Non ha diritto di ripetere ciò che ha pagato, salvo che sia un incapace
5)
Ha diritto di ripetere ciò che ha pagato se è a ciò autorizzato dal giudice

Domanda n. 10
Per gli atti di costituzione di diritti reali di godimento sul fondo comune è necessario il consenso:
1)
Della maggioranza dei partecipanti alla comunione calcolata secondo il valore delle quote.
2)
Della maggioranza dei partecipanti alla comunione che rappresenti almeno i due terzi del valore complessivo della cosa comune.
3)
Della maggioranza del numero dei partecipanti alla comunione.
4)
Di tutti i partecipanti alla comunione.
5)
Della maggioranza dei partecipanti alla comunione che rappresenti i quattro quinti del valore complessivo della cosa comune.


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"