giovedì 27 luglio 2017
 
 
Domanda n. 1
Il difensore ha l’obbligo di denunciare i reati al Pubblico Ministero?
1)
Sì, in quanto è considerato soggetto esercente un servizio di pubblica necessità e, come tale, obbligato alla denuncia
2)
No, neppure relativamente ai reati dei quali abbia avuto notizia nel corso delle attività investigative da lui svolte
3)
Sì, ma solo relativamente ai reati dei quali abbia avuto notizia nel corso della sua attività professionale
4)
Sì, tranne se sia difensore d’ufficio
5)
Sì, ma solo per i reati perseguibili d’ufficio

Domanda n. 2
Il pubblico ministero può proporre appello contro le sentenze di proscioglimento?
1)
Sì ma solo avverso la sentenze di proscioglimento relative a contravvenzioni punite con la reclusione
2)
No, mai
3)
Sì, sempre
4)
Sì ma solo avverso la sentenze di proscioglimento relative a contravvenzioni punite con l'ammenda
5)
Sì, ma solo nell'ipotesi in cui il giudice disponga la rinnovazione dell'istruttoria dibattimanetale e la nuova prova sia decisiva

Domanda n. 3
A chi spetta presentare l'istanza di procedimento nel caso di delitto commesso da un cittadino italiano in territorio estero ai sensi dell'art.9 c.p.?
1)
Alla polizia giudiziaria
2)
Al pubblico ministero
3)
Al Ministro della Giustizia
4)
Al Giudice per le indagini preliminari
5)
Alla persona offesa

Domanda n. 4
A norma del Codice di Procedura Penale, quale tra questi non è un mezzo di ricerca della prova?
1)
Identificazione della persona nei cui confronti vengono svolte le indagini
2)
Perquisizioni
3)
Ispezioni
4)
Sequestri
5)
Intercettazioni di comunicazioni

Domanda n. 5
Il difensore dell’indagato può svolgere attività di investigazione per ricercare elementi di prova a favore del proprio assistito?
1)
No
2)
3)
Sì, ma solo nella fase delle indagini preliminari
4)
Sì, ma solo nel giudizio di primo grado
5)
Sì, previa espressa autorizzazione del Pubblico Ministero

Domanda n. 6
Entro quanto tempo la Polizia Giudiziaria deve trasmettere il verbale dell’arresto al Pubblico Ministero?
1)
entro 24 ore dalla nomina del difensore da parte dell’arrestato
2)
entro 48 ore dall’arresto
3)
entro 12 dall’arresto
4)
entro 24 ore dall’arresto, salvo che il Pubblico Ministero autorizzi una dilazione maggiore
5)
entro 48 ore dalla nomina del difensore da parte dell’arrestato

Domanda n. 7
Quale tra questi non è un reato di competenza del Giudice di pace?
1)
oltraggio a pubblico ufficiale
2)
lesioni personali perseguibili a querela di parte
3)
omissione di soccorso
4)
diffamazione
5)
usurpazione

Domanda n. 8
In materia penale, quando non è diversamente stabilito dalla legge, l’impugnazione delle ordinanze emesse nel corso degli atti preliminari o nel dibattimento:
1)
può essere proposta immediatamente solo dalle parti e dai loro difensori
2)
può essere proposta immediatamente da tutti i soggetti legittimati all’impugnazione
3)
può essere proposta immediatamente solo dal Pubblico Ministero
4)
può essere proposta, a pena d’inammissibilità, soltanto con l’impugnazione contro la sentenza
5)
non può essere proposta, neanche con l’impugnazione contro la sentenza

Domanda n. 9
Quale, tra queste, non è una misura cautelare coercitiva?
1)
allontanamento dalla casa familiare
2)
divieto di espatrio
3)
divieto temporaneo di esercitare un’attività imprenditoriale
4)
custodia cautelare in carcere
5)
custodia cautelare in luogo di cura

Domanda n. 10
L’imputato può essere sottoposto ad esame?
1)
no, ma può rilasciare dichiarazioni spontanee
2)
sì, l’imputato ha l’obbligo di sottoporsi all’esame
3)
sì, ma solo previa sua espressa richiesta
4)
sì, se ne fa richiesta o vi consenta
5)
no, ma può essere chiamato a deporre


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"