domenica 16 maggio 2021
 
 
Domanda n. 1
Un impianto di spegnimento automatico ad acqua a secco è caratterizzato dal fatto che tutto l’impianto è permanentemente riempito di acqua.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 2
Nel caso di un uso contemporaneo di due estintori, gli operatori devono disporsi nella posizione che capita.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 3
Il vapore acqueo può essere un prodotto della combustione.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 4
La fase di propagazione di un incendio è caratterizzata anche dalla riduzione della visibilità a causa dei fumi della combustione.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 5
Per lo spegnimento di un incendio normalmente si utilizza una combinazione delle operazioni di esaurimento del combustibile, di soffocamento e di raffreddamento.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 6
L’incendio di classe B è un incendio di metalli combustibili.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 7
Gli ambienti in cui sono previste lavorazioni con fiamme libere non occorre che siano accuratamente controllati.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 8
È corretto aprire l’acqua prima che sia stata srotolata la manichetta.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 9
0, 1, 2 sono numeri che corrispondono a classi di resistenza al fuoco.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 10
Con il simbolo REI 45 si identifica un elemento costruttivo che deve conservare la stabilità, la tenuta e l’isolamento termico per una temperatura di 45°C.
1)
VERO
2)
FALSO


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"