lunedì 30 maggio 2016
 
 
Domanda n. 1
E' detta temperatura di infiammabilità la temperatura minima alla quale un determinato liquido infiammabile emette vapori che in miscela con l'aria possono accendersi a seguito di innesco.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 2
L'incendio di un trasformatore ad olio sotto tensione è opportuno estinguerlo con la schiuma.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 3
I segnali di salvataggio sono rappresentanti su cartelli aventi lo sfondo di colore verde e le figure di colore bianco.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 4
La temperatura di accensione o di autoaccensione è la temperatura alla quale la miscela combustibili-comburente inizia a bruciare spontaneamente in modo continuo senza ulteriore apporto di calore o di energia dall’esterno.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 5
La ventilazione di locali a rischio di incendio è utile.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 6
Tra gli elementi di protezione attiva si annovera la ventilazione naturale.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 7
Tra gli elementi di protezione passiva si annoverano le separazioni tra i reparti di lavorazione.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 8
I rilevatori automatici di incendio vengono normalmente posizionati in alto perchè non si vedano.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 9
Le possibili modalità d'innesco possono essere suddivise in quattro categorie: accensione diretta, accensione indiretta, attrito, autocombustione.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 10
Una sostanza si dice tossica quando la sua azione è tale da compromettere le funzioni o l’esistenza di un organismo.
1)
VERO
2)
FALSO


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"