lunedì 25 luglio 2016
 
 
Domanda n. 1
Lo scopo principale di un piano di emergenza è evitare che un incidente possa accadere.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 2
E' preferibile affrontare un incendio con estintori portatili solo se si tratta di un fuoco di classe "A".
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 3
Tra gli elementi di protezione attiva si annoverano le distanze di sicurezza interne.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 4
In caso di incendio in edifici civili o industriali è fatto divieto assoluto di usare le scale esterne.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 5
I liquidi infiammabili di categoria C sono quelli che hanno una temperatura d’infiammabilità compresa tra 21°C e 65°C.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 6
Tra gli elementi di protezione passiva si annoverano le luci di sicurezza.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 7
L'odore caratteristico dell'acido cianidrico è di mandorle amare.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 8
Il controllo dei rivelatori di fumo deve essere annotato su apposito registro.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 9
In un incendio di gas da una tubazione è opportuno intercettarne la perdita piuttosto che tentare lo spegnimento.
1)
VERO
2)
FALSO

Domanda n. 10
La combustione delle sostanze solide è influenzata dalla pezzatura e forma del materiale.
1)
VERO
2)
FALSO


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"