mercoledì 21 febbraio 2024
 
 
Domanda n. 1
Il ricovero in un riformatorio giudiziario del minore che sia delinquente per tendenza ha durata minima:
1)
Un anno
2)
In ogni caso, fino al raggiungimento della maggiore età
3)
Sei mesi, salvo casi particolari stabiliti dalla legge
4)
I minori non possono essere dichiarati delinquenti per tendenza
5)
Tre anni

Domanda n. 2
Il delitto di rifiuto di atti d’ufficio
1)
È un delitto dei privati contro la Pubblica Amministrazione
2)
È un delitto proprio dei Pubblici Ufficiali e dei soli incaricati di pubblico servizio che rivestano la qualità di pubblico impiegato
3)
È un delitto proprio dei Pubblici Ufficiali e degli incaricati di pubblico servizio
4)
È un delitto contro l’amministrazione della giustizia
5)
È un delitto proprio dei soli Pubblici Ufficiali

Domanda n. 3
E’ imputabile colui che ha commesso il reato in stato di cronica intossicazione da alcool?
1)
No, in ogni caso
2)
Si, ma la pena è ridotta in ogni caso
3)
Si, l’intossicazione cronica non incide sull’imputabilità
4)
No, se l’intossicazione è tale da determinare l’incapacità d’intendere o di volere
5)
Si, ma la pena è ridotta, salvo che l’intossicazione si stata preordinata

Domanda n. 4
La somministrazione di bevande alcoliche ad un minore degli anni 16 è punita con:
1)
Multa
2)
Ammenda
3)
Arresto
4)
Arresto o ammenda
5)
Sanzione amministrativa

Domanda n. 5
Costituisce aggravante specifica del delitto di sequestro di persona:
1)
Se il fatto è commesso contro un affine in linea retta
2)
Se il fatto è commesso per motivi abietti o futili
3)
Se il fatto è commesso con crudeltà verso le persone
4)
Se il fatto è commesso da persona già sottoposta con provvedimento definitivo a misura di prevenzione
5)
Se il fatto è commesso a fine di lucro

Domanda n. 6
Costituisce circostanza aggravante specifica del delitto di furto:
1)
Se il fatto è commesso strappando la cosa di dosso o di mano alla persona
2)
Se il colpevole, per commetter il fatto, s’introduce in un luogo destinato ad abitazione
3)
Se il colpevole usa violenza sulle cose
4)
Se il colpevole è un Pubblico Ufficiale
5)
Se il colpevole, per commettere il fatto, ha utilizzato armi che portava indosso

Domanda n. 7
L’abusivo esercizio di una professione per la quale è richiesta una speciale abilitazione dello Stato, costituisce:
1)
Un illecito amministrativo
2)
Una contravvenzione penale
3)
Un delitto
4)
Un delitto o un illecito amministrativo, a seconda del tipo di professione
5)
Una contravvenzione penale o un illecito amministrativo, a seconda del tipo di illecito

Domanda n. 8
Quale delle seguenti ipotesi costituisce un’aggravante specifica del delitto di omessa denuncia di reato da parte del Pubblico Ufficiale?
1)
Se l’omessa denuncia riguarda delitti perseguibili d’ufficio
2)
Se l’omessa denuncia riguarda un delitto contro la personalità dello Stato
3)
Se l’omessa denuncia riguarda un delitto contro la personalità dello Stato o contro l’ordine pubblico
4)
Se l’omessa denuncia è motivata da un interesse personale
5)
Se l’omessa denuncia è motivata dall’intento di favorire il colpevole

Domanda n. 9
Condizione obiettiva di punibilità per il delitto di “Abuso dei mezzi di correzione” è:
1)
Che soggetto passivo del reato sia necessariamente un minore o una persona incapace di intendere e di volere
2)
Che dal fatto derivi una malattia nel corpo o nella mente
3)
Che dal fatto derivi una lesione personale o la morte
4)
Che dal fatto derivi il pericolo di una malattia nel corpo o nella mente
5)
Che il soggetto attivo ed il soggetto passivo del reato siano necessariamente legati da vincoli di parentela o di affinità

Domanda n. 10
A seguito di liberazione condizionale, la pena si estingue, se non è intervenuta alcuna causa di revoca:
1)
Decorsi 3 anni dalla data del provvedimento di liberazione condizionale o, se trattasi di condannato all’ergastolo, decorsi 5 anni dalla data del provvedimento di liberazione condizionale
2)
In ogni caso, decorsi 5 anni dalla data del provvedimento di liberazione condizionale
3)
In ogni caso, decorsi 3 anni dalla data del provvedimento di liberazione condizionale
4)
Decorso tutto il tempo della pena inflitta o, se trattasi di condannato all’ergastolo, decorsi 3 anni dalla data del provvedimento di liberazione condizionale
5)
Decorso tutto il tempo della pena inflitta o, se trattasi di condannato all’ergastolo, decorsi 5 anni dalla data del provvedimento di liberazione condizionale


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"