mercoledì 26 giugno 2019
 
 
Domanda n. 1
La pena edittale stabilita per il furto in abitazione, in assenza di circostanze aggravanti o attenuanti, è della reclusione:
1)
Da uno a tre anni
2)
Da uno a sei anni
3)
Da 6 mesi a 3 anni
4)
Da 3 mesi a 3 anni
5)
Da 3 mesi a 2 anni

Domanda n. 2
L’incesto è compreso tra i delitti:
1)
Contro la morale familiare
2)
Contro il matrimonio
3)
Contro il pudore e l’onore sessuale
4)
Contro la libertà sessuale
5)
Contro la persona

Domanda n. 3
La pena edittale stabilita per il delitto di “ricettazione”, in assenza di circostanze aggravanti o attenuanti, è della reclusione:
1)
Da 2 ad 8 anni
2)
Da 3 a 10 anni
3)
Da uno a 5 anni
4)
Da 3 ad 8 anni
5)
Da 2 a 5 anni

Domanda n. 4
In presenza di quale delle seguenti aggravanti specifiche del delitto di omicidio, non si applica la pena dell’ergastolo?
1)
Se il fatto è commesso con premeditazione
2)
Se il fatto è commesso per motivi abietti o futili
3)
Se il fatto è commesso dall’associato a delinquere, per sottrarsi all’arresto
4)
Se il fatto è commesso col mezzo di sostanze venefiche
5)
Se il fatto è commesso contro un affine in linea retta

Domanda n. 5
Non costituisce aggravante specifica del delitto di “violenza o minaccia per costringere a commettere un reato”:
1)
Se il fatto è commesso in danno di un minore
2)
Se la violenza o minaccia è commessa con armi
3)
Se la violenza o minaccia è commessa da persona travisata
4)
Se la violenza o minaccia è commessa da più persone riunite
5)
Se la o minaccia è commessa con scritto anonimo

Domanda n. 6
Non è punibile chi ha commesso il reato di riciclaggio in danno:
1)
Del coniuge, esclusivamente se convivente
2)
Dello zio o del nipote anche se non conviventi
3)
Dell’adottante o dell’adottato
4)
Dell’affine in secondo grado
5)
Del fratello, anche se non convivente

Domanda n. 7
Chiunque, senza essere concorso nell’alterazione, fa uso di segni distintivi alterati delle opere dell’ingegno:
1)
Commette un delitto
2)
Commette un illecito amministrativo, salvo che la legge disponga altrimenti
3)
Commette una contravvenzione penale
4)
Commette un illecito amministrativo
5)
Commette un delitto, salvo che la legge disponga altrimenti

Domanda n. 8
Costituisce reato la dispersione di ceneri di cadavere?
1)
no, non costituisce alcun illecito
2)
si, costituisce contravvenzione penale, salvo che la dispersione non sia autorizzata dall’ufficiale di stato civile, sulla base di espressa volontà del defunto
3)
no, costituisce illecito amministrativo,salvo che la dispersione non sia autorizzata dall’ufficiale di stato civile, sulla base di espressa volontà del defunto
4)
si, costituisce delitto, salvo che la dispersione non sia autorizzata dall’ufficiale di stato civile, sulla base di espressa volontà del defunto
5)
si, costituisce in ogni caso un delitto

Domanda n. 9
Il Giudice può ordinare la sospensione condizionale della pena nei confronti di persona di età superiore agli anni 21, ma che non abbia compiuto gli anni 70, nel pronunciare sentenza di condanna:
1)
Alla reclusione o all’arresto per un tempo non superiore a tre anni
2)
Esclusivamente per contravvenzione punita con la sola ammenda o con pena alternativa
3)
Alla reclusione o all’arresto per un tempo non superiore a due anni
4)
Esclusivamente per contravvenzione punita con l’arresto non superiore a due anni
5)
Per le contravvenzioni comunque punite e per i delitti puniti con la pena della reclusione non superiore a due anni

Domanda n. 10
Se concorrono più circostanze attenuanti e per il delitto la legge stabilisce la pena dell'ergastolo, la pena da applicare per effetto delle diminuzioni non può comunque essere inferiore a:
1)
10 anni di reclusione
2)
15 anni di reclusione
3)
20 anni di reclusione
4)
21 anni di reclusione
5)
24 anni di reclusione


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"