venerdì 23 febbraio 2018
 
 
Domanda n. 1
Il delitto di interesse privato in atti d’ufficio:
1)
È stato abrogato
2)
È un delitto proprio dei soli Pubblici Ufficiali
3)
È un delitto proprio dei Pubblici Ufficiali e degli incaricati di pubblico servizio che rivestano la qualità di pubblico impiegato
4)
È un delitto proprio dei Pubblici Ufficiali e degli incaricati di pubblico servizio
5)
Non ammette il tentativo

Domanda n. 2
Che reato commette colui che, a scopi scientifici o didattici, in casi non consentiti dalla legge, disseziona un cadavere o una parte di esso, che sa essere stato da altri mutilato?
1)
Non commette reato ma violazione amministrativa
2)
Uso illegittimo di cadavere, ma la pena é diminuita
3)
Distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere
4)
Uso illegittimo di cadavere, e la pena é aumentata
5)
Il fatto non è previsto dalla legge come illecito

Domanda n. 3
In presenza di quale aggravante la pena per il delitto di lesioni è aumentata fino ad un terzo?
1)
Se il fatto è commesso per eseguire od occultare un altro reato
2)
Se il fatto è commesso contro il coniuge
3)
Se il fatto è commesso dal latitante per sottrarsi all’arresto
4)
Se il fatto è commesso dall’associato per delinquere per sottrarsi all’arresto
5)
Se dal fatto deriva la perdita di un senso

Domanda n. 4
In quanto tempo si estingue per prescrizione la pena dell’arresto per i delinquenti professionali?
1)
In 5 anni, salvo i casi in cui la legge disponga altrimenti
2)
In 3 anni, salvo i casi in cui la legge disponga altrimenti
3)
Sempre in 5 anni
4)
In 10 anni, salvo i casi in cui la legge disponga altrimenti
5)
In 10 anni

Domanda n. 5
Costituisce attenuante specifica del delitto di abuso d’ufficio:
1)
Se l’agente non ha commesso il fatto nell’esercizio delle sue funzioni
2)
Se il fatto è commesso dall’incaricato di pubblico servizio e non dal Pubblico Ufficiale
3)
Se il fatto è di particolare tenuità
4)
Se il fatto è commesso dall’incaricato di pubblico servizio e non dal Pubblico Ufficiale, salvo che la legge disponga altrimenti
5)
Se l’agente non ha commesso il fatto nell’esercizio delle sue funzioni, salvo che la legge disponga altrimenti

Domanda n. 6
Non costituisce aggravante specifica del delitto di “Soppressione del contenuto di comunicazioni telefoniche”:
1)
Se il fatto è commesso introducendosi in un sistema di comunicazione protetto da misure di sicurezza
2)
Se il fatto è commesso da un Pubblico Ufficiale con abuso dei poteri
3)
Se il fatto è commesso in danno di un Pubblico Ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni
4)
Se il fatto è commesso da chi esercita, anche abusivamente, la professione di investigatore privato
5)
Se il fatto è commesso dal Pubblico Ufficiale o dall’incaricato di pubblico servizio, con abuso dei poteri, o da chi esercita, anche abusivamente, la professione di investigatore privato

Domanda n. 7
Quale, tra le seguenti ipotesi, costituisce circostanza aggravante specifica del delitto di estorsione?
1)
Se la violenza o minaccia è posta in essere da persona che fa parte di una qualsiasi associazione per delinquere
2)
Se la violenza o minaccia è commessa da persona travisata
3)
Se il colpevole, per commetter il fatto, s’introduce in un luogo destinato ad abitazione
4)
Se la violenza o minaccia è commessa da almeno tre persone riunite
5)
Se la minaccia è commessa da persona che simuli la qualità di Pubblico Ufficiale

Domanda n. 8
Non é punibile a titolo di assistenza ai partecipi di una banda armata costituita al fine di commettere un fatto diretto a suscitare la guerra civile nel territorio dello Stato:
1)
Chi, fuori dei casi di concorso nel reato o di favoreggiamento, dia rifugio ad un prossimo congiunto che partecipi alla banda armata
2)
Chi, fuori dei casi di concorso nel reato o di favoreggiamento, dia rifugio ad un prossimo congiunto che partecipi alla banda armata, salvo che la legge disponga altrimenti
3)
Chi, fuori dei casi di concorso nel reato o di favoreggiamento, dia rifugio ad un minore di anni diciotto o ad una persona in stato di infermità o di deficienza psichica che partecipi alla banda armata
4)
Chi, fuori dei casi di concorso nel reato o di favoreggiamento, dia rifugio a persona la cui opera abbia minima importanza nell'attività della banda armata
5)
Chi, fuori dei casi di concorso nel reato o di favoreggiamento, dia rifugio a persona che partecipi alla banda armata, senza esserne promotore o capo

Domanda n. 9
Il delitto di “Soppressione del contenuto di comunicazioni telefoniche” è compreso fra i delitti:
1)
Contro la persona
2)
Contro l’economia pubblica
3)
Contro l’ordine pubblico
4)
Contro la Pubblica Amministrazione
5)
Contro la fede pubblica

Domanda n. 10
La multa non eseguita per insolvibilità del condannato si converte:
1)
Nella libertà controllata per un periodo massimo di un anno
2)
Nella pena detentiva non superiore ad un anno
3)
Nella libertà vigilata per una durata proporzionata all’importo della sanzione
4)
Nella semilibertà
5)
Nella libertà vigilata per un periodo massimo di un anno


User Area

 
Logout

STRUMENTI UTILI


Ti piace questo sito? Votalo in "Sullarete.it"